Denise Project

Notizie dal web

La torta di mele è per antonomasia il dolce della tradizione

novembre20

consigli torta di mele

Tra i dolci più soffici e semplici troviamo la torta di mele

La preparazione classica è la più seguita.

Con il trascorrere degli anni, anche le ricette più semplici sono state rivisitate da grandi maestri pasticceri che cercano di migliorare i dolci per stuzzicare il palato delle persone più esigenti.
Tuttavia, la torta di mele classica è quella che viene realizzata con più frequenza nelle nostre abitazioni e non manca quasi mai sulla tavola delle nostre cucine, anche perché le mamme preferiscono alimentare i loro bimbi con preparazioni genuine piuttosto che con merendine industrializzate e colme di grassi idrogenati.

La standardizzazione industriale, infatti, crea prodotti dolciari dal sapore significativo, ma che non si possono paragonare assolutamente ai dolci artigianali di manifattura casalinga.
Senza nulla togliere ai prodotti dolciari delle aziende leader che si preoccupano di realizzare merendine sempre più sane, è oramai opinione diffusa che alcune di esse siano da considerare vere e proprie bombe ipercaloriche.

I migliori nutrizionisti consigliano alle mamme di tornare ad un’alimentazione controllata, salubre e a base di frutta e se si vogliono seguire le loro indicazioni, non c’è nulla di meglio che la torta di mele!

Un dolce semplice e facile da realizzare, anche per le meno esperte

La torta di mele classica è sempre la migliore.

Tra le numerose torte che troviamo sul web e nei vari ricettari, la torta di mele assume un ruolo importante e rimane sempre il dolce da forno per eccellenza, ideale per i nostri bambini.
La sua realizzazione è semplicissima e anche le meno esperte ai fornelli riescono a preparare la classica torta della nonna in pochi e semplici passaggi.
Il bello della torta di mele classica è che gli ingredienti si possono controllare a livello di quantità.

Purtroppo, è un dato di fatto che l’obesità infantile sia in costante crescita a causa della vita sedentaria dei piccoli, che sono più portati a restare fermi davanti ad un computer o ad un gioco elettronico, piuttosto che a frequentare spazi aperti dove poter scatenare la loro vivacità.

Tuttavia, le mamme moderne possono preparare per loro una torta di mele classica dosando nel modo migliore gli ingredienti e cercando di limitare al massimo l’apporto di zucchero, puntando sulla presenza delle vitamine delle mele.

Le ricette rivisitate sono ottime ma più elaborate

Le mele renette sono a favore dei diabetici.

Purtroppo, i media con le loro ricette rivisitate, cercano di migliorare l’appetibilità della torta di mele con risultati decisamente ottimi, ma con un contenuto calorico molto più alto rispetto a quello che vuole la tradizione.

La ricetta della torta di mele classica non prevede l’aggiunta di ulteriori ingredienti che possano appesantirla, anzi, si rivela l’ideale per un’alimentazione sana ed equilibrata ed adatta persino alle persone diabetiche.

Queste ultime, sebbene debbano limitare gli alimenti zuccherini, possono tranquillamente assaggiare la torta di mele realizzata secondo la tradizione.
Infatti, diminuendo la quantità di zucchero prevista dalla ricetta e utilizzando le mele renette, che sono meno zuccherine, possono gustare un fettina di torta di mele classica senza peccare nell’eccesso di valore calorico dei vari costituenti.

Inoltre, questo tipo di mela è ricca di antiossidanti naturali, ossia i polifenoli che inibiscono i radicali liberi e riducono l’invecchiamento cellulare.
La torta di mele classica, oltre che gustosa al massimo, è anche uno dei dolci più sani e genuini per grandi e piccini.

posted under Cucina

Comments are closed.